Smart Working in TIM

 La prima sperimentazione di Smart Working è stata avviata operativamente in TIM nel febbraio 2016 in 5 sedi pilota (Milano, Torino, Bologna, Roma e Palermo). Sino a marzo 2017 sono stati coinvolti nel lavoro agile 8.800 lavoratori, i quali hanno prenotato 8.400 postazioni di co-working, svolto 170.000 giornate di lavoro da casa, risparmiato oltre 1.000 tonnellate di CO2 e 248.000 ore di pendolarismo. Al termine della sperimentazione è stato firmato, il 20 luglio scorso, un accordo sindacale ...
Altro

Italia ultima in Europa nell’uso di telelavoro e smart working

  Uno studio appena pubblicato dalla Fondazione Europea di Dublino e dedicato all'organizzazione flessibile del lavoro mostra chiaramente che l'Italia è il Paese ove telelavoro e smart working sono meno praticati. La figura che segue è impietosa. Come si vede, in Italia possono lavorare occasionalmente o stabilmente fuori dell'ufficio circa il 7% della forza lavoro, la metà che in Spagna, un quarto della Francia, meno di un quinto dei paesi scandinavi, ove un terzo della forza lavora può ...
Altro

Smart Working: davvero un nuovo modello organizzativo per le imprese?

 La stampa  ha dato nei giorni scorsi risalto alla news che presso la SIA, una importante società che opera nella creazione di infrastrutture per il settore finanziario, circa il 40% dei 1670 dipendenti ha utilizzato lo smart working lo scorso anno. A guardare bene la notizia, però, si apprende anche che il totale dei giorni di smart working utilizzati è stato pari a 2100. Quindi, se la matematica non tradisce, chi ha usufruito di questa forma di lavoro flessibile lo ha fatto per circa 3 giorni ...
Altro

Pubblicata in G.U. la circolare sullo Smart Working nella Pubblica Amministrazione

 Con la pubblicazione sulla GU Serie Generale n.165 del 17-07-2017 si completa l'iter di attuazione dei commi 1 e 2 dell'articolo 14,  legge 7 agosto 2015, n. 124. La circolare, come noto, contiene le linee guida e le regole per ripensare l'organizzazione del lavoro nella PA al fine di promuovere la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei dipendenti. Grande spazio della Direttiva è dedicato, ovviamente, allo Smart Working. Le finalita'della norma  sono quelle dell'introduzione di nuov...
Altro

Lavoro Agile: LEGGE 22 maggio 2017, n. 81

Pubblicata in G.U. la LEGGE 22 maggio 2017, n. 81 sul Lavoro Agile. Si applica al settore privato e a quello pubblico. Di interesse solo il Capo II Ecco il testo: LEGGE 22 maggio 2017, n. 81 Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato. (17G00096) (GU n.135 del 13-6-2017)   Vigente al: 14-6-2017   Capo II LAVORO AGILE ...
Altro

Qualche numero sullo smart working

Ad usufruire del Lavoro Agile - secondo i dati del Politecnico di Milano -  sono  il 7% dei lavoratori dipendenti, circa 250.000 persone tra impiegati, quadri e dirigenti. Ma in base a una ricerca condotta in collaborazione con Doxa  gli  smart worker sono più soddisfatti rispetto alla media dei lavoratori:  il 35% è più sereno. Inoltre il  lavoro “agile” consente di sviluppare maggiori abilità e conoscenze propedeutiche a un’evoluzione professionale che viene valutata “eccellente” dal 41% degli...
Altro

Accordo di lavoro agile alle Ferrovie

L’accordo, firmato il 2 maggio 2017 tra Ferrovie dello Stato S.p.a. e Organizzazioni sindacali (FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, UGL TAF, FAST Mobilità e OrSA Ferrovie), prevede un periodo di sperimentazione di sei mesi (a partire dal 1° settembre 2017) per l’introduzione dello smart working nel Gruppo FS Italiane. Le Parti si impegnano, al termine di tale sperimentazione, ad incontrarsi per valutarne i risultati nell’ottica dell’implementazione dell’istituto e con l’obiettivo di ampliare il b...
Altro

Direttiva sullo Smart Working nella Pubblica Amministrazione

E' stata pubblicata sul sito del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione la Direttiva n. 3/2017  che riguarda la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei dipendenti . Il documento, di ampio respiro, stimola le amministrazioni a sperimentare nuove forme di lavoro, come Smart Working (o Lavoro Agile) che dovrebbero superare (si spera) le rigidità che hanno ostacolato la diffusione del telelavoro tra i dipendenti pubblici. La vedremo alla prova dei fatti: riuscirà l...
Altro

Senato approva definitivamente Legge sul Lavoro Agile

La proposta sul Lavoro Agile, dopo 16 mesi di analisi e discussioni, è stata approvata il 10 maggio 2017  in terza lettura dal Senato. In attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, ecco il link dove è possibile leggere il testo definitivo (a destra) rispetto a quello proposto in origine (a sinistra).  La legge, nella prima parte, tratta del lavoro autonomo. La II parte sullo smart work inizia dall'articolo 15. Sul Sole 24 Ore i primi commenti.
Altro