Ma una legge sullo Smart Work è davvero indispensabile?

Se lo chiedono in questo articolo due esponenti della FIOM-CGIL, che temono che "Lo smart working potrebbe rappresentare l’ennesimo cavallo di Troia per destrutturare, in nome dell’innovazione tecnologica e organizzativa, la prestazione,  riproponendo la vecchia attività a domicilio di bassa qualifica". Dubbio corretto, ma non dovrebbe essere proprio il sindacato che deve operare affinchè ciò non accada? Se il sindacato fa bene il suo mestiere  dai nuovi metodi di lavoro si potrà ottenere il...
Altro

Consiglio dei Ministri approva disegno di legge sul Lavoro Agile

Approvato il disegno di legge sul Lavoro Agile, che fa parte della norma denominata "Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato a tempo indeterminato". Chiarissimo lo scopo e i destinatari, la parte dedicata al lavoro agile si compone di 9 articoli della II parte del testo. L'analisi in Parlamento potrà modificarlo, ma anche i commenti delle associazioni dei telelavoratori, dei d...
Altro

Legge sul Lavoro Agile: (forse) il 28 gennaio al Consiglio dei Ministri

Il testo chiarisce che il lavoratore che entra nel Lavoro Agile conserva pieni diritti: la retribuzione è la stessa degli altri colleghi subordinati che lavorano esclusivamente in azienda (a parità di mansioni), senza penalizzazioni di carriera . Il Ddl precisa poi che al lavoratore “agile” vanno garantiti i normali tempi di riposo. Sarà compito dell’impresa la tutela e la sicurezza del lavoratore: un infortunio occorso “da remoto” verrà sempre tutelato se causato da un rischio connesso con la p...
Altro

Il telelavoro nella Riforma della P.A.

Nel 2016 verranno presentati al Parlamento i decreti attuativi della Riforma della pubblica amministrazione emanata con la legge 7 agosto 2015 , n. 124 (pubblicata in G.U. 187 del 13/8/2015). Sembra utile quindi riproporre il testo dell'art. 14 per la parte che promuove telelavoro e smartwork. E se magari non fosse tenuta segreta la bozza del regolamento che lo implementerà...   Art. 14. Promozione della conciliazione dei tempi di vita e di lavoro nelle amministrazioni pubbliche 1. Le...
Altro

Incentivi alle imprese per lo Smart Work ?

Secondo il sito PMI.it per stimolare l'impiego dello Smart Work è indispensabile dare aiuti economici alle imprese. Ma se lo SmartWork è tanto conveniente (e ne abbiamo le prove dai molti studi fatti) a cosa servono gli incentivi specialmente se erogati per legge e non su specifici progetti innovativi? Meglio allora fissare regole snelle  e erogare formazione sui nuovi modelli organizzativi. Ma intanto, sul Sole 24 ore del 8 dicembre (edizione cartacea) un articolo rivela che il Governo sta p...
Altro

Le regole del telelavoro nella Pubblica Amministrazione

In Italia esistono leggi e accordi sindacali che favoriscono il telelavoro dei dipendenti pubblici. Alla norma iniziale, pubblicata nel 1998, sono seguiti il Regolamento approntato dall'Aipa e dal Dipartimento della Funzione Pubblica e, da ultimo, l'accordo nazionale di settore, stipulato tra l'Aran e le organizzazioni sindacali. Il quadro legislativo è quindi completo, seppur ormai vecchio di 15 anni: sta ora alla dirigenza di mettere a punto i progetti per l'utilizzo del telelavoro. E ai di...
Altro

Telelavoro 3.0 o Smart Work?

di Patrizio Di Nicola Articolo pubblicato in Di Nicola E. (a cura di), WELL@WORK. Negoziare il benessere in azienda, Roma, 2015, pag. 47-55   Premessa: il telelavoro inevitabile La società cablata globale, nella quale tutti noi, forzatamente o meno, ci troviamo a vivere, ha portato con sé enormi opportunità: oggi è possibile trovare online i prodotti più convenienti ed utili allo scopo di ciascuno, mettersi in contatto con vecchie conoscenze, espandere i propri orizzonti. La l...
Altro

Normativa vigente nella Pubblica Amministrazione

Legge 16 giugno 1998, n. 191 (Bassanini Ter). Articolo 4. (Testo di legge ) Regolamento approvato in data 25.2.99 D.P.R. 8-3-1999 n. 70. Regolamento recante disciplina del telelavoro nelle pubbliche amministrazioni, a norma dell'articolo  4,comma  3, della L. 16 giugno 1998, n. 191. Accordo firmato in data 23.3.200o
Altro