Non andare in ufficio, lavora dalla stazione ferroviaria

stazione_

L’idea andrebbe benissimo anche da noi, dove i treni pendolari sono la croce di milioni di persone che arrivano  nelle grandi città tutti i giorni. Sncf (la società ferroviaria di proprietà dello Stato) sta allestendo uffici open space in 21 stazioni tra Parigi e la sua vastissima periferia. Grandi in media mille metri quadrati, si trovano in genere  su una tettoia sopra i parcheggi annessi agli scali ferroviari. Ci si potrà spostare lì a lavorare, senza dover per forza prendere il treno e raggiungere la propria impresa. Ma con la comodità di avere a disposizione il treno per andarci, se c’è un’urgenza.

Per dirla tutta, io feci una proposta molto simile una decina di anni fa, ma (ovviamente) senza successo. Ora che lo fa Sncf, forse Trenitalia (che ha 1700 stazioni dismesse), potrebbe battere un colpo?

Per leggere l’intero articolo della Stampa clicca qui.

Print Friendly

Lascia un commento