Il telelavoro difficile della Pubblica Amministrazione

Nella Pubblica Amministrazione solo in 2% dei dipendenti può farlo. E’ quanto risulta da uno studio dell’università di Tor Vergata.

Numeri che raccontano  un ritardo tutto italiano verso l’adozione di una modalità di lavoro più moderna, nonostante l’Italia abbia sfornato ben tre leggi, dalla prima targata Bassanini del ‘98, passando per il Decreto legge 178 del 2012, fino al più recente Jobs Act, che sulla carta favoriscono lo smart working.

Leggi qui l’articolo

Print Friendly

Lascia un commento