DDL su lavoro agile: l’opinione di due giuriste

Sostanzialmente positivo il parere sull DDL del Governo delle giuriste Giulietta Bergamaschi e Serena Muci, dello studio legale Lexellent, intervistate da UrbanPost. Infatti la proposta chiarisce "che il lavoro agile si concretizza nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e, pertanto, le garanzie accordate ai “dipendenti in lavoro agile” devono essere le medesime riconosciute ai lavoratori tradizionalmente seduti ad una scrivania all’interno dell’azienda. Il rappor...
Altro

Le caratteristihe dei luoghi eterogenei del telelavoro mobile

Il crescente uso del telelavoro mobile e i pochi studi analitici sul tema sottolineano l’importanza dei luoghi diversi dalla casa e dall’ufficio in cui il lavoro può essere eseguito, e che lo sviluppo delle tecnologie mobili e della connettività wireless contribuiscono a moltiplicare. Nella letteratura sul telelavoro, molte definizioni sono abbastanza ampie da includere il telelavoro mobile e da considerare la possibilità che il lavoro possa essere svolto in luoghi diversi dall’abitazione e dall...
Altro