Il mobile work nella pratica europea. Cinque esperienze a confronto.

Le tecnologie mobili della comunicazione e dell’informazione rappresentano le applicazioni  più diffuse e con il più alto tasso di sviluppo nell’ultima decade. Si tratta di tecnologie che consentono alle organizzazioni di adeguarsi all’esigenza odierna della flessibilità e, grazie alla crescente qualità e alla riduzione dei costi, favoriscono la diffusione del cosiddetto “mobile (tele-)work”. L’introduzione di nuovi ambienti di lavoro mobile ha attirato l’attenzione della ricerca scientifica di...
Altro

Le caratteristihe dei luoghi eterogenei del telelavoro mobile

Il crescente uso del telelavoro mobile e i pochi studi analitici sul tema sottolineano l’importanza dei luoghi diversi dalla casa e dall’ufficio in cui il lavoro può essere eseguito, e che lo sviluppo delle tecnologie mobili e della connettività wireless contribuiscono a moltiplicare. Nella letteratura sul telelavoro, molte definizioni sono abbastanza ampie da includere il telelavoro mobile e da considerare la possibilità che il lavoro possa essere svolto in luoghi diversi dall’abitazione e dall...
Altro

La disattenzione della letteratura manageriale.

Nonostante le evidenze empiriche suggeriscano che il telelavoro mobile costituisca una parte significativa della popolazione dei teleworkers, la letteratura manageriale continua ad attribuirgli scarsa attenzione. In questa sede, facciamo riferimento soprattutto agli articoli pubblicati tra il 2000 e il 2005 nel campo del business e del management. Il campione di articoli è stato creato sia conducendo una ricerca sul database elettronico IBSS (International Bibliography of the Social Sciences), s...
Altro